Tag: Rugby Femminile

Ragusa Rugby Femminile, giornata positiva

Giornata positiva per le ragazze del Ragusa Rugby (foto Milena Pelligra)

Oggi in campo solo la Senior del Ragusa Rugby Femminile targata Sikura, impegnata nella trasferta a Catania, ospite dell’Amatori, e le ragazze dell’Under 16.

Una giornata molto positiva, per la Senior, come testimoniano le parole, a caldo, di coach Lorenzo, sul trittico di sfide affrontate.

“Un attacco molto veloce ed efficace, con diverse buone giocate. In settimana, continueremo a lavorare su questo aspetto, e sicuramente riprenderemo anche il movimento difensivo, per preparare al meglio la prossima tappa”.

I risultati di giornata, per il Ragusa Rugby targato Sikura, vedono due vittorie, con le Iron Ladies di Palermo, per 34 a 14, e con la Nissa, per 33 a 7, e una sconfitta, contro il Cus Catania, per 21 a 33.

Ancora meglio è andata, invece, all’Under 16 femminile, che ha compiuto un piccolo capolavoro, con un tre su tre senza subire punti. Questi i risultati, Ragusa-Briganti 19 a 0, Ragusa-Marsala 19 a 0, Ragusa-Palermo 7 a 0.

Tutta la soddisfazione della squadra, nelle parole del capitano, Sofia Licitra.

“Abbiamo messo in campo tutte noi stesse, divertendoci e facendo ulteriore esperienza, che ci fa proseguire il percorso di crescita; sono molto fiera di essere parte di questa grande famiglia e, anche se all’inizio ci sono stati dei problemi nel creare la squadra, ho voluto lottare fino in fondo per raggiungere questo obbiettivo e affrontare sia le partite perse che quelle vinte, insieme alla mia squadra. L’obiettivo è quello di migliorare ancora, affrontando le difficoltà insieme, senza farci abbattere, e sono certa che se continuiamo così possiamo andare molto lontano”.

Coppa Italia Femminile: La prima giornata

Si parte alle 9:30 dal Bar dello Stadio direzione Caltanissetta.

Nel primo incontro della giornata il Ragusa Rugby affronta le Cerbere,
padrone di casa, la partita stenta a decollare per via del nuovo regolamento ancora non bene assimilato dalle ragazze in campo, continue sono le  interruzioni per i molti falli commessi da entrambe le squadre in campo, sicuramente uno degli aspetti che i due tecnici Iblei dovranno rivedere durante i prossimi allenamenti. 

Il risultato si sblocca all 5′ minuto, meta del Ragusa di Stefania
Presti, a seguire le mete di Ludovica guerrieri e Giulia
Iozzia, si conclude il primo tempo sul 21-0 per le ragusane.
Nel secondo tempo le azzurre rientrano in campo determinate e proseguono a macinare gioco e mete, segnano Giuliana Zaffarana, Dunia Costa e due volte di Giulia Iozzia , allo scadere arriva la meta
delle Cerbere per il 49 a 7 finale a favore delle Ragusane.

Le ragazze hanno appena il tempo di bere qualcosa e tornano subito in campo per affrontare l’Amatori 1963. Incontro vinto e dominato dalle Ragazze Iblee.
Il Ragusa va in meta per ben 10 volte,
3 mete di Giuliana Zaffarana, 3 meta di Giulia Iozzia, 2 mete di
Dunia Costa, 1 meta di Ludovica Guerrieri ed 1 meta di Alessia Leggio la partita si conclude con il risultato di 66 -0 per le Ragusane.
Dopo le partite di Coppa Italia Senior sono scese in campo le
ragazze under 14 e 16.
In under 14 si sono ben distinte Sofia Licitra e Rachele Cilia, in Under 16 Giulia Scrivano è stata autrice di un’ottima prestazione.
Lorenzo Dimartino allenatore per il secondo anno della squadra femminile del Ragusa Rugby si dice molto soddisfatto del lavoro svolto in
queste settimane, sia con le senior che con le più piccoline.
Lunedì le ragazze si riposeranno da mercoledì si tornerà a lavorare
a testa bassa per migliorare sempre di più.