Un defibrillatore come regalo di Natale

La scorsa settimana l’Ancos (Associazione Nazionale Comunità Sociali e Sportive) ci ha fatto il regalo di Natale.
Abbiamo ricevuto in dono a titolo gratuito un defibrillatore.
L’Ancos è un’associazione di promozione sociale costituita come articolazione autonoma, senza finalità di lucro, all’interno del sistema di Confartigianato.
La stessa ha deciso di stanziare una parte dei fondi del 5×1000 provenienti dalle dichiarazioni 730 dei nostri contribuenti assistiti, donando ai comitati provinciali Ancos, costituiti presso le sedi  provinciali di Confartigianato Imprese, defibrillatori sia per uso adulto che pediatrico.

La consegna del defibrillatore: in foto Luca Tavernese, Angelo Raniolo, Laura Pittera, Emanuele Antoci, Erman Dinatale, Paolo Sartorio, Gianluca Occhipinti.

Il Ragusa Rugby conosce bene l’importanza di uno strumento di vita come il Defibrillatore, ogni anno infatti, con l’aiuto Rotary Club che, organizziamo dei corsi per i nostri tecnici e dirigenti.

L’importanza di avere a disposizione un defibrillatore automatico (DAE) è provata da tempo. L’unico trattamento efficace di un arresto cardiaco causato da fibrillazione ventricolare o tachicardia ventricolare senza polso è una rapida defibrillazione.

Per questo siamo estremamente grati alla Confartigianato Imprese Ragusa e all’Ancos, in particolar modo al Segretario Provinciale Confartigianato Imprese Ragusa Angelo Raniolo, al Presidente Provinciale Comitato Ancos Ragusa Emanuele Antoci, al Segretario Provinciale Comitato Ancos Ragusa Laura Pittera.

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *