Ultima Trasferta della stagione a Cosenza

Coach Alessio Lamia parla alla squadra,
accanto a lui Fracesco Failla capitano del Ragusa Rugby

Gara di recupero del 14 aprile scorso quando, per un problema tecnico, la partita non fu disputata.
Sarà trasmessa alle 13.00 in streaming sulla pagina facebook del Ragusa Rugby.

L’intervista di Davide Allocca di ZTL a Coach Lamia, uno degli attori principali dei risultati ottenuti in stagione da questo magnifico gruppo.

Dopo i tanti problemi delle scorse settimane, fisicamente, il gruppo come sta?

Molto bene. Siamo sicuramente più pronti rispetto alla partita con Bari, dove scontavamo diverse defezioni, soprattutto in mischia. Ora, almeno in questo settore, siamo a posto. Certo, non siamo al top, ma, come sempre, giocheremo senza scuse. 

Che tipo di sfida dobbiamo aspettarci?

Come al solito, tutto dipende da noi. E, in particolare, da come sapremo iniziare la partita. Se siamo pronti mentalmente non possiamo avere difficoltà. E’ tutto nelle nostre mani.

Il Cus Cosenza che avversario è?

Ha un buon pacchetto di mischia, è abbastanza “pesante” e nei punti di incontro può metterci in difficoltà. Ma noi, d’altra parte, abbiamo grande qualità nel gioco aperto. Quindi, sarà una bella gara.

Che voto dà, il coach, a questa stagione? Almeno finora

Per il momento, un bel 9. Nello spogliatoio dove ci troviamo adesso, ad inizio stagione, eravamo in 13. E questi ragazzi sono stati davvero grandi, si sono presi la responsabilità di affrontare un campionato molto difficile, con le forze che aveva a disposizione. Partendo, come sempre, senza particolari obiettivi, e solo con un grande spirito di gruppo. Se penso da dove eravamo partiti e cosa ci andiamo a giocare domenica, non posso che essere soddisfatto dell’impegno che questi ragazzi hanno saputo mettere in campo.

https://ztl.live/articolo/il-ragusa-rugby-verso-cosenza?fbclid=IwAR3lxUR5CKXhLQTRhXEoHEDOJzfD7vhIUtGWLiahOVboZEnHDNqrJYTWKUQ