Ragusa Rugby, week-end da urlo

Grandi vittorie per Senior Femminile e Under 17 impegnate su più fronti

Grande fine settimana per il Ragusa Rugby, impegnato su due fronti.

Sabato, è stata la volta della Senior Femminile, impegnata nel raduno di Coppa Italia Sicilia in programma a Malta. Dimostrazione di maturità, con lode, per mutuare un termine scolastico, per le ragazze di coach Lorenzo Dimartino. Splendide vittorie con il Cus Catania e, in chiusura, con Briganti di Librino, sconfitta, solo di misura e al termine di una partita combattuta punto a punto, contro Palermo, ottima prestazione contro Malta, dove, nonostante la sconfitta, il gap si è evidentemente, e notevolmente, ridotto, rispetto alle prime uscite.

“E’ stata una due giorni splendida, dal punto di vista organizzativo. – spiega coach Dimartino – E sul campo abbiamo davvero dimostrato che questo gruppo non è solo forte ma anche bellissimo da vedere in campo. Il nostro percorso di crescita, ormai, è completato. Nei momenti clou delle nostre partite siamo capaci di non mollare mai e di far vedere tutto quello che proviamo, ogni giorno, in campo. Sono davvero contento, soprattutto in vista della prossima stagione”.

La domenica si è chiusa, invece, in grande stile, per l’Under 17, capace di spuntarla, per un solo punto, contro Napoli Afragola, in trasferta, per il Campionato Interregionale. Una prova di carattere, impegno e sacrificio, per gli iblei, che hanno saputo mettere grinta e decisione in ogni fase del match e, grazie ad una prova di ottimo tasso tecnico, raggiungere infine una bella vittoria, per 21 a 22.

“E’ stata una grande prova d’orgoglio – sottolinea coach Massimo Di Raimondo, che ha seguito i ragazzi in trasferta – che dimostra l’ottima crescita che questi ragazzi sono stati capaci di portare avanti fino ad oggi. Ora, ci attende la prossima sfida, in casa, contro l’Aquila. E sono certo che i ragazzi regaleranno, al di là del risultato, un’altra grande prestazione”.