Ragusa Rugby, sfide a tutto campo

Trasferte per Senior Femminile e Under 17

Nel frattempo, la Senior Maschile si prepara in vista della trasferta ad Avezzano

Mentre la Senior Maschile riposa in vista della sfida del 21 Novembre, in trasferta, contro un’altra grande formazione del Campionato di Serie B, come Avezzano, il Ragusa Rugby, nel fine settimana, è impegnato in un doppio appuntamento, in trasferta, con l’Under 17 e la Senior Femminile.

I ragazzi di coach Iozzia, giocheranno a Trapani, nell’ex-Coni, contro Palermo, in una sfida molto importante, specie dopo il filotto di vittorie che la compagine giovanile iblea è riuscita ad inanellare nelle prime tre partite della stagione.

“Domenica finalmente si torna in campo – spiega coach Iozzia – Se da un lato la pausa ci ha permesso di tirare un po’ il fiato e recuperare qualche acciaccato, dall’altra i ragazzi non vedono l’ora di tornare a giocare. Dal mio punto di vista, voglio vedere la loro reazione dopo questa prima pausa. Inoltre, per noi, Palermo ha rappresentato sempre essere una trasferta difficile, sia per gli avversari, molto ostici e preparati, sia per la lunghezza della trasferta. Come dico sempre ai ragazzi, andare a Palermo è come giocare due partite in una; i 70 minuti in campo e le otto ore di pullman. Ovviamente lo stesso vale anche per i nostri amici-avversari, quando verranno a Ragusa. La crescita dei ragazzi, comunque, – conclude coach Iozzia – si misura anche dal punto di vista caratteriale, non solo tecnico fisico; e domenica mi aspetto che troveranno la forza di trasformare le difficoltà in opportunità”.

La Senior Femminile, invece, sarà impegnata nel secondo raggruppamento di Coppa Italia Sicilia, allo Sperone di Messina, in un sintetico nuovo di zecca proprio come lo stadio del Ragusa Rugby. In attesa del raggruppamento casalingo, in programma il 21, le iblee sfideranno Lions Messina, Cus Catania, i Briganti di Librino e Nissa. Appuntamento, alle ore 12, mentre la Under 17 giocherà alle 14.